Se gestisci un blog WordPress o un sito Web aziendale, il suo design è in gran parte determinato dal tema wordpress che stai utilizzando. In questo articolo, discuteremo di cosa sia effettivamente un tema, perché ne hai bisogno e come fare la scelta giusta che ti renderà un felice proprietario di un sito web.

Cominciamo dalle basi: un modello di sito web è un insieme di stili visivi e layout di pagina che gli utenti possono caricare / installare sui loro siti web e personalizzare in base alle loro esigenze. Un tema wordpress autonomo include file HTML e CSS3 e spesso alcuni JavaScript; anche se l’aggiunta di contenuto spetta all’utente del modello, alcuni pacchetti includono anche immagini, audio e video predefiniti.

I modelli di sito Web vengono solitamente creati per un motore di sito Web specifico, o CMS (sistema di gestione dei contenuti): un modello di Joomla non funziona per WordPress e un modello pensato per Wix non è solitamente trasferibile su Drupal o Ghost. Riassumendo quanto sopra, un tema WordPress è un modello Web creato appositamente per i siti Web basati su WordPress.

Se hai già provato a cercare un tema WordPress, avrai sicuramente notato che la scarsità non è sicuramente un problema: anzi, si può essere rapidamente sopraffatti dall’enorme varietà di centinaia e migliaia di opzioni di modelli in tutto il web. Per aiutarti a scegliere, abbiamo compilato un elenco dei fattori più importanti da considerare; prima di arrivare a questo, tuttavia, rispondiamo rapidamente alla domanda:

Perchè hai bisogno di un tema?

Per comprendere le implicazioni dell’utilizzo di un modello di sito web, diamo un’occhiata alle alternative. Prima di tutto, puoi assumere un freelance (o un’agenzia) e ordinare un design di sito web personalizzato: questa è un’opzione adatta se hai diverse migliaia di dollari da spendere, poiché il web design personalizzato di alta qualità non è un prodotto economico in questi giorni. Inoltre, dovrai scegliere uno sviluppatore esperto per implementare il design, altrimenti ti ritroverai con un prodotto di scarsa qualità che potrebbe essere pieno di bug e problemi di sicurezza.

Se non hai voglia di pagare così tanto per il tuo sito web, potresti pensare di creare il tuo sito web da solo. Questa è un’opzione praticabile se conosci già le basi del web design e dello sviluppo, ma se sei nuovo in entrambi questi campi E hai bisogno di un sito web ora, questa opzione potrebbe essere esclusa con facilità.

Il terzo modo per avviare il tuo sito Web è utilizzare un sistema di gestione dei contenuti (CMS) e un modello. Come probabilmente avrai intuito, questa opzione combina la velocità del primo approccio con il basso costo della seconda opzione:

  • L’utilizzo di un tema wordpress è una buona soluzione per le piccole imprese, anche se hai un budget limitato. Il prezzo medio del modello è di 40€ – 80€, che è molto inferiore a quello di un design personalizzato di un’agenzia.
  • Un tema wordpress ti aiuta a risparmiare enormi quantità di tempo poiché non devi ricominciare da capo con i tuoi progetti. I modelli non solo vengono forniti con layout e stili predefiniti, ma spesso anche con dati di esempio che contengono contenuti diversi, pre-creati per te dagli sviluppatori di modelli. Utilizzando i dati di esempio, puoi semplicemente modificare il testo e le immagini con quelli che ti servono.
  • Con molti modelli, risparmi sull’acquisizione di plugin a pagamento poiché gli autori tendono a dotare i loro temi di plugin premium, come slider o creatori di contenuti, senza costi aggiuntivi.
  • I modelli di siti Web di alta qualità sono generalmente ben documentati e molti di essi vengono forniti con l’assistenza clienti, quindi ti aiutano a risolvere eventuali problemi di configurazione.

Cose da tenere in considerazione quando si sceglie un tema WordPress

Per sfruttare appieno i vantaggi sopra elencati, vale la pena tenere a mente alcune cose mentre si sceglie il modello WordPress giusto per il proprio futuro sito Web:

    1. namoro no marrocos Chi c’è dietro il tema WordPress? Per ottenere un modello di alta qualità costruito con un codice valido e ben strutturato, è meglio cercarlo sui siti Web dei principali fornitori di modelli, come ThemeForest, TemplateMonster o Elegant Themes. In questo modo, puoi essere certo di ottenere un prodotto privo di vulnerabilità di sicurezza, glitch e bug. Inoltre, a causa della forte concorrenza, i fornitori di modelli affermati sono motivati ​​a fornire progetti che seguono le ultime tendenze e offrono le funzionalità più potenti.
    2. Massapequa Park Il tema sembra moderno? Se vuoi che il tuo sito web venga preso sul serio, avrai bisogno di un tema che sembri attuale e progettato in modo professionale. Alcune delle caratteristiche più importanti del moderno web design includono linee pulite e chiare, abbondanza di spazio bianco, caratteri tipografici audaci e facilmente leggibili, assenza di elementi invadenti, rumorosi o troppo ricchi di dettagli. Al giorno d’oggi è anche un dato di fatto che un sito Web abbia un bell’aspetto su tutti i tipi di schermi, dai grandi monitor HD agli smartphone più piccoli, quindi assicurati di controllare come appare e si comporta il tema su vari dispositivi
    3. Bijbiāra Lo stile visivo corrisponde alle tue esigenze? Il design e i contenuti del tuo sito web dovrebbero andare di pari passo: a seconda di ciò che offri e del tuo pubblico di destinazione, potresti voler adattare le tue esigenze. Ad esempio, se il sito ha lo scopo di mostrare i tuoi lavori creativi, un tema più minimalista e audace con un’enfasi sulle immagini potrebbe essere adatto, mentre un tema più incentrato sul testo si adatta bene a un sito web ricco di informazioni, come un blog o un portale di notizie.

 

  • Hai bisogno di un tema wordpress di nicchia? Tieni a mente le tue esigenze specifiche quando cerchi un tema specializzato – che si tratti di moda, fotografia, riparazione di automobili, sport, istruzione, consulenza o industria alimentare, sarai in grado di trovare una serie di opzioni che offrono caratteristiche ed elementi di design specifici e di nicchia.
    I modelli di nicchia includono funzionalità che soddisfano le esigenze specifiche dei tuoi visitatori e clienti. Ad esempio, troverai un plug-in di ricerca immobiliare esteso in un modello di proprietà immobiliare, un plug-in per la prenotazione di appuntamenti in un modello di assistenza sanitaria o di salone di bellezza, un plug-in di orari in un modello di istruzione o sport, ecc.

 

 

  • Donaueschingen Si carica velocemente? La velocità di caricamento è uno dei più importanti fattori di fidelizzazione dei visitatori per qualsiasi pagina web, quindi assicurati che il tema che hai scelto non richieda troppo tempo per il rendering completo di una pagina. Tra i fattori che più comunemente influenzano la velocità del sito web ci sono gli script, i fogli di stile e altri file caricati dal tema e dai plugin in bundle. Puoi controllare la pagina demo di un tema nello Speed ​​Test di Pingdom o utilizzare il motore GTMetrix per assicurarti che tutto funzioni senza problemi.
    È un ulteriore vantaggio se il modello scelto viene fornito con un pre-caricatore animato che indica chiaramente ai tuoi ospiti che la pagina è in fase di caricamento. Tieni presente, tuttavia, che non sostituisce un codice snello e ottimizzato, poiché Google e altri motori di ricerca preferiranno comunque pagine che si caricano più velocemente.

 

  1. Include un generatore di contenuti? La maggior parte degli utenti di temi preferisce creare pagine utilizzando i content builder al giorno d’oggi; un generatore di contenuti è un sistema visivo che offre elementi pre-progettati come blocchi di trascinamento della selezione per i tuoi contenuti. Tale strumento ti aiuta ad aggiungere vari contenuti (come schede, divisori, contatori, barre di avanzamento, timeline, blurb, diagrammi, tabelle, ecc.), Nonché a creare e riutilizzare interi layout personalizzati.Non è un grosso problema se il tema scelto non include un generatore di pagine pronto all’uso, tuttavia puoi sempre acquistarne e installarne uno da solo, ad es. il Visual Composer, uno dei plugin più popolari dal mercato CodeCanyon, oppure Elementor
  • È ottimizzato per i motori di ricerca? Cerca un modello creato in base ai consigli dei principali motori di ricerca, come Google, Yahoo e Bing. Utilizzi strumenti gratuiti come il controllo del sito SEO per eseguire un controllo SEO del sito web demo del tema scelto o di altre pagine esistenti che utilizzano il tema.
    Nonostante il fatto che ci siano numerosi plugin SEO specializzati (gratuiti) per WordPress là fuori, è sempre un vantaggio se un tema consente almeno di definire meta titoli e descrizioni per singole pagine, poiché questo da solo potrebbe anche essere sufficiente per evitare di utilizzare un altro terzo -party plugin che potrebbe potenzialmente rallentare il tuo sito web.

 

  1. È compatibile con i principali plugin? Vale anche la pena controllare se un modello è compatibile con i plugin WordPress più diffusi come WooCommerce, Contact Form 7, BuddyPress, bbPress, ecc. La maggior parte dei buoni temi offrirà funzionalità e stili predefiniti per i plugin più utilizzati, mentre i migliori autori di temi offriranno anche il loro aiuto per garantire che anche un determinato plugin meno popolare funzioni bene con il tema.

Premium o Gratis?

Il Web è un mercato piuttosto competitivo e in gran parte privo di attriti, il che significa che nella maggior parte dei casi ottieni veramente quello per cui paghi; anche se quello che hai pagato era zero euro. Detto questo, sarebbe ingiusto affermare che solo un tema WordPress premium sia valido e ne valga la pena: ci sono numerosi modelli gratuiti che offrono la maggior parte (se non tutte) delle funzionalità importanti di quelli a pagamento.

Con i temi gratuiti che diventano sempre più avanzati, si può sostenere che il valore reale dei modelli premium deriva da tre cose in questi giorni: layout predefiniti, documentazione più dettagliata e supporto più veloce e dedicato. Il primo consente di risparmiare enormi quantità di tempo consentendo di iniziare da interi siti Web pre-progettati su un tema specifico e riempirli semplicemente con i tuoi contenuti; quest’ultimo tornerà utile se hai un programma serrato.

Nel complesso, tutto si riduce alle tue esigenze personali: nel caso in cui ti va bene entrare nei dettagli e non hai vincoli di tempo significativi, un tema wordpress gratuito potrebbe essere una buona scelta; Se, tuttavia, apprezzi le immagini di alta qualità, l’abbondanza di opzioni e il supporto rapido, scegliere un tema a pagamento potrebbe essere un’idea sensata.

Prima di scegliere un tema wordpress dovresti leggere configurazione del primo sito wordpress

Conclusioni

Hai domande su uno dei suggerimenti precedenti? Non riesci ancora a scegliere tra due o più temi WP dopo aver letto questo? Manda un messaggio nella sezione commenti qui sotto, sarò felici di aiutarti