Come creare e aggiungere 1 pagina personalizzata a WordPres

In questo articolo, ti mostrerò come creare e aggiungere una pagina personalizzata o un modello personalizzato a un sito Web WordPress.

Che cos’è una pagina personalizzata o un modello personalizzato in WordPress

Come già sai, puoi aggiungere qualsiasi pagina WordPress attraverso la dashboard del tuo sito Web dall’interno della scheda pagine.
Questo è il modo in cui funziona quando si visita una pagina, WordPress eseguirà il file della page.php nella directory del tema per generare l’aspetto e il layout della pagina.
In questo modo, l’aspetto e il layout di tutte le pagine hanno lo stesso aspetto, solo con contenuti diversi.
La pagina personalizzata ti permetterà di cambiarla e progettare l’aspetto e il layout come desideri.

Creazione di un modello di pagina personalizzato in WordPress

Potresti essere sorpreso, ma creare un modello di pagina personalizzato in WordPress è un processo abbastanza semplice.
Per aggiungere un modello di pagina, dovremo accedere ai nostri file di sistema WordPress. Possiamo farlo utilizzando un client FTP. Se sai come usare un FTP, vai avanti, connettiti con FileZilla o qualsiasi altro client e passa alla directory del tema figlio.

Se non hai un account FTP o non sai come usarlo, utilizzeremo un plug-in di file manager per ottenere gli stessi risultati.
Dalla dashboard di WordPress, passa a plugin->aggiungi nuovo, cerca WP File Manager, installalo e attivalo.

Dopo aver attivato il plug-in, è stata aggiunta una nuova scheda alla barra laterale del dashboard di WordPress, passare a Wp File Manager

Qui vedrai alcune cartelle e file. Tutti i temi di WordPress sono nella cartella wp-content.
Ora dobbiamo passare alla cartella del tema attivo (si spera il tema figlio) e creare il modello personalizzato.

A tale fine, passare a wp-content -> temi -> tema attivo corrente
pagina personalizzata

Se non si conosce il tema in uso, passare a Aspetto -> Temi. Il primo tema in alto a sinistra è il tema che stai usando.
Nel nostro esempio, il tema attualmente attivo è il tema TwentyTwenty Child.

pagina personalizzata

Ora, fai clic con il pulsante destro del mouse all’interno della cartella del tema e scegli NUOVO FILE -> PHP. Se non vedi l’opzione PHP, scegli l’opzione TXT e cambia l’estensione del file in PHP.

pagina personalizzata

Ora puoi nominare il file come desideri. Assicurati che sia un nome descrittivo. È per il tuo uso personale e voglio che tu riconosca il modello se mai dovrai modificarlo in futuro.

Nel nostro esempio, vorrei creare una custom landing page senza intestazione e piè di pagina. Pertanto, lo chiamerò pagina di destinazione personalizzata. Fai attenzione, non ti è permesso utilizzare gli spazi, utilizza invece i trattini. Il risultato finale sarà denominato in questo modo:
custom-landing-page.phpDopo aver creato il file, dovremo aggiungere una riga di commento nella parte superiore del file per notificare a WordPress che vogliamo usarlo come pagina o modello.
A tal fine, fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del file e scegliere Code Editor
Nella parte superiore del file incollare questa riga di codice:

<?php /* Template Name: custom-landing-page */ ?>

 

Il nome del modello non deve corrispondere al nome del file, ma ti consiglio vivamente di chiamare il nome del modello esattamente come nome del file solo senza PHP alla fine. In questo modo, sarai in grado di individuare il modello esatto che una pagina sta usando se vuoi modificarlo in futuro.

immagine personalizzata

Dopo aver salvato il nostro modello personalizzato, possiamo iniziare a usarlo. Passare a una delle pagine di WordPress e selezionare il nuovo modello dall’elenco Modelli nella scheda Attributi pagina. Dopo aver scelto il modello personalizzato, fare clic su Aggiorna.
pagina personalizzata
Ora, dopo aver visitato la pagina puoi vedere una pagina vuota. Ciò significa che WordPress riconosce il modello e lo esegue.

Il motivo per cui viene visualizzato una pagina vuota è perché il modello di pagina è vuoto. Ricordate? abbiamo solo aggiunto la riga dei commenti in alto ma non di più.
Ora puoi tornare al modello e aggiungere il tuo contenuto personalizzato.

Riempire il modello di pagina con contenuto

Come ti ho detto sopra, probabilmente volevi creare un modello di pagina personalizzata per controllare l’aspetto della pagina. Per fare ciò, dovrai aggiungere il contenuto desiderato.

Non esitare ad aggiungere html, script o funzioni. Puoi trattarlo come una sandbox e scatenarti con esso. Se non ti piacciono i risultati, puoi sempre eliminare il file e ricrearlo di nuovo.

Una buona regola empirica è copiare il contenuto dal file page.php e incollarlo nel modello di pagina personalizzato.
Da lì, è possibile aggiungere o rimuovere parti di layout. Se, ad esempio, non si desidera che la barra laterale venga visualizzata nel nuovo modello, è possibile eliminare la funzione che chiama la barra laterale.

Per ottenere il contenuto del file page.php, passare a Aspetto -> Theme editor.
Se page.php sul lato destro, fare clic su di essa e copiare il contenuto del file senza la sezione commenti nella parte superiore.
Se usi un tema figlio, potresti non vedere un file page.php nell’elenco sul lato destro. Va bene, l’hai ancora, ma è all’interno del tema padre.
Per accedere al file page.php del tema padre, scegliere il tema padre dall’elenco Seleziona tema da modificare in alto a destra e fare clic su seleziona.

immagine personalizzata

Ora vedrai l’elenco completo dei file del tema padre. Cerca il file di page.php se non riesci a trovarlo, cerca il file single.php o index.php (questo è il file che WordPress usa per generare ogni pagina se il file page.php non esiste).
Copiare il contenuto del file senza la sezione dei commenti nella parte superiore.
pagina personalizzata
Tornare alla pagina del modello creata in precedenza e fare di nuovo clic su Modifica file.
Incollare il contenuto copiato sopra SOTTO la riga del commento nella parte superiore del file. Ora, sentiti libero di moderare e modificare il file come desideri.
immagine personalizzata
Nel nostro esempio, poiché vogliamo creare un modello di pagina personalizzata senza intestazione o piè di pagina, eliminerò semplicemente le funzioni che chiamano l’intestazione e il piè di pagina. Dopo aver cambiato il file, è possibile salvarlo e visitare la pagina personalizzata che utilizza questo modello per assicurarsi che visualizzi il nuovo design.

Conclusioni

Spero che tu abbia appena imparato come creare una pagina personalizzata WordPress e hai visto di persona che è un processo abbastanza semplice. Se hai domande, fammi sapere lasciando un commento qui sotto.
Puoi approfondire qui
Ti potrebbe interesare Come creare un Child Theme
Box Model